• Informazioni: 030 63 42 483
  • comunicazione@casadellostudente.net

A scuola non ci vado!

Il rifiuto scolastico è una condizione emotiva caratterizzata dalla presenza di una forte resistenza e spesso da un’aperta opposizione ad andare a scuola e/o rimanervi per l’intera giornata. Il disturbo si caratterizza per un’elevata ansia nel momento in cui il bambino o il ragazzo esce da casa o giunge davanti alla scuola, al punto da presentare sintomi da panico e/o manifestazione di un’ampia serie di sintomi somatici (vertigini, mal di testa, tremori, palpitazioni, dolori al torace, dolori addominali, nausea, vomito, diarrea, dolori alle spalle, dolori agli arti…); il livello di angoscia, inoltre, può essere elevato fin dalla sera prima e il bambino può riposare male. Talvolta il sonno può essere disturbato da incubi o risvegli notturni.

Se ansia, paura, inquietudine, svogliatezza possono essere normali manifestazioni, soprattutto nel passaggio dalla scuola dell’infanzia alla scuola primaria, dalla scuola primaria alla secondaria, oppure al momento di un cambiamento di scuola, di classe o di uno degli insegnanti, la prolungata paura di andare a scuola, il rifiuto scolare e soprattutto un prolungato evitamento dell’ambiente scolastico possono costituire danni importanti sia sul breve che sul lungo periodo. Riconoscere il problema e intervenire tempestivamente risulta quindi fondamentale per ridurre i danni. Ma come riconoscere il problema? Quali sono i segnali? Come intervenire? Cosa è possibile fare, in quanto genitori, per prevenire il rifiuto scolare e promuovere nei ragazzi un atteggiamento positivo nei confronti dell’ambiente scolastico?

Cercheremo di rispondere a tutte queste domande Mercoledì 8 Maggio 2019 alle ore 20,30 presso l’oratorio Paolo VI di Castel Mella. Il principale obiettivo della serata sarà quello di far luce sulla problematica del rifiuto scolare, sui fattori che entrano in gioco e su come poter intervenire in modo efficace. Ampio spazio sarà inoltre dedicato a come possiamo promuovere un atteggiamento positivo nei confronti della scuola. La serata si svolgerà in collaborazione con L’Ass. Genitori, il Comune e l’Oratorio Paolo VI di Castel Mella.

A cura della Dott.ssa Francesca Cervati, psicologa Casa dello Studente

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Diventa fan su Facebook

Iscriviti alla nostra
Newsletter



Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere gratuitamente l'e-book "COMPITI... CHE FATICA! - Piccolo manuale a supporto del genitore alle prese con i compiti a casa dei figli", interamente scritto dalle nostre psicologhe!