• Informazioni: 030 63 42 483
  • comunicazione@casadellostudente.net

Affettività e sessualità: il nostro laboratorio a Lumezzane

Si è aperto il 29 Gennaio 2020 con una serata informativa dedicata ai genitori , il laboratorio di affettività e sessualità gestito dalla Cooperativa Casa dello Studente rivolto alle Scuole Primarie (Bachelet e Seneci) del Polo Est di Lumezzane (BS). A seguito della presentazione degli obiettivi, delle fasi e delle attività previste per i bambini, genitori e insegnanti hanno condiviso con la referente del progetto, la Psicologa Tagliani Francesca, alcune riflessioni dimostrando un buon interessamento per l’argomento trattato. I veri protagonisti di questo percorso sono però i ragazzi delle classi quinte dei due istituti che, per cinque incontri da un’ora e mezza ciascuno, si troveranno a lavorare e riflettere su tematiche riguardanti le relazioni con l’altro e la maturazione fisica e psichica del ragazzo. In particolare nel primo incontro, a seguito delle reciproche presentazioni, verrà condiviso un patto educativo e avviata una riflessione sul tema della fiducia; successivamente verrà trattato il tema dei bisogni degli esseri umani e dell’amicizia; il terzo incontro riguarderà il tema dell’innamoramento e dell’amore; nel penultimo incontro si rifletterà sul tanto importante quanto delicato tema della reciprocità; infine verrà affrontato il tema dei cambiamenti fisici e psichici derivanti dalla maturazione e dalla trasformazione del bambino/ragazzo in adulto.

Uno strumento a disposizione degli alunni per tutto il tempo del laboratorio è la “scatola delle domande” all’interno della quale i ragazzi potranno porre dei quesiti sui temi dell’affettività e della sessualità. Al termine dei cinque incontri verrà proposta una serata di condivisione alla quale sono invitati a partecipare insegnanti e genitori. Sempre più istituti propongono laboratori e approfondimenti su questo tema che per alcuni è ancora considerato tabù, per altri è ritenuto la normalità e per altri ancora viene visto con qualche timore, pur riconoscendo l’importanza delle questioni affrontate.

Se vuoi approfondire l’argomento, scrivi a cds.pool.bsnord@gmail.com

A cura della Dott.ssa Francesca Tagliani, psicologa Casa dello Studente

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Diventa fan su Facebook