• Informazioni: 030 63 42 483
  • comunicazione@casadellostudente.net

Casa dello Studente e Linfa: una nuova sinergia

Non è certo un segreto che uno degli obiettivi di Casa dello Studente sia da sempre quello di sviluppare una sinergia tra le varie realtà operanti sul territorio, cercando di costruire una rete solida che faciliti sia la crescita dei soggetti presenti sia una maggiore fruibilità verso i servizi per gli utenti interessati.

Perchè è così importante per noi fare rete?

Per arrivare dove non saremmo mai arrivati da soli; per essere in grado di intervenire in più settori; per scambiare informazioni e buone pratiche; per costruire relazioni stabili con altre realtà, per ottimizzare le nostre risorse (umane ed economiche). Ed è all’interno di questa visione che nasce la collaborazione con la cooperativa Linfa (www.linfainmovimento.com), nata dalla cooperativa sociale Andropolis e prima cooperativa di comunità della provincia di Brescia. Questa nuova sinergia ci permetterà di dare ancora più visibilità ai nostri servizi, offrendo l’opportunità ai territori più periferici di usufruirne con più facilità. Tale opportunità è lo scopo del progetto AttivAree Valli Resilienti, di cui Linfa diventa il braccio operativo. Il progetto intende dare nuova vita a questi territori, valorizzandone le potenzialità culturali, storiche ed ambientali. Linfa nasce dal bisogno di creare una rete di servizi che permetta a tutti gli enti territoriali di dialogare tra loro: è un progetto di digitalizzazione dei processi di vendita che ha come focus la domanda e l’offerta di beni e servizi locali. Linfa, oltre ad essere una app per acquisti online di beni e servizi, è il prodotto di un’innovazione tecnologica costruita e pensata come progetto territoriale.

La forza innovativa di Linfa è quella di saper unire aziende interessanti per il welfare aziendale, liberi cittadini, pubbliche amministrazioni, biblioteche e strutture sanitarie focalizzando al meglio la mission generativa per il territorio. Da oggi, quindi, i servizi di Casa dello Studente saranno acquistabili e prenotabili tramite la App di Linfa oppure tramite i Linfa Point. Questi ultimi hanno l’obiettivo di valorizzare le botteghe dei piccoli borghi che vivono situazioni di sofferenza trasformandoli in veri e propri negozi multifunzione, nei quali è possibile acquistare prodotti e servizi come il nostro, oppure ricevere informazioni turistiche, ritirare lettere o pacchi postali e prenotare la consegna a domicilio dei farmaci.

A cura del Dott. Davide Morelli, responsabile di area Casa dello Studente

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Diventa fan su Facebook