• Informazioni: 030 63 42 483
  • comunicazione@casadellostudente.net

Fase 3: riparte anche la CdS

Anche La Cooperativa sociale Casa dello Studente, a causa delle restrizioni poste in essere dai DPCM, ha conosciuto un periodo di interruzione delle attività a contatto diretto con i ragazzi durante la pandemia. Malgrado il significativo investimento sulle lezioni online, è stato un momento in cui la CdS si è dovuta reinventare, limitando di molto il suo potenziale. Forte di una ramificazione territoriale sul bresciano e bergamasco, il servizio riprenderà con le dovute precauzioni dettate dall’OMS, a partire da lunedì 15 giugno c.a. con la filiale di Collebeato (BS). Accanto alle canoniche ripetizioni nelle strutture preposte, in alcuni Comuni verranno attivati dei centri estivi convenzionati con la nostra Cooperativa. Vediamo insieme di cosa si tratta.

 

SERVIZIO IN FILIALE

Si tratta del supporto scolastico integrato che da 17 anni offriamo a Brescia e, da poco più di un anno, anche a Bergamo, per un totale di 40 filiali. Scopri dove

Gli studenti in età scolare e gli universitari potranno usufruire di spazi dove ricevere assistenza da tutor altamente specializzati, supervisionati a loro volta dalla responsabile di filiale (psicologa o figura educativa specializzata), in piccoli gruppi (da un minimo di 2 ad un massimo di 4 unità). Quali sono le attività di punta per quest’estate?

  • Ripetizioni in tutte le materie
  • SOS esame di 3^ media
  • SOS maturità
  • Recupero debiti formativi
  • Compiti delle vacanze
  • Preparazione alle elementari, medie e superiori
  • Preparazione ai test di ammissione all’università

 

I costi orari variano tra i 6€ (tariffa riservata ai bambini delle elementari) ad un massimo di 11€. Vi è inoltre la possibilità di essere seguiti individualmente.

Per ulteriori informazioni clicca qui

 

CENTRI ESTIVI

Grazie a bandi e iniziative sul territorio, Casa dello Studente offre, in sinergia con svariati Comuni ed enti a Brescia e Bergamo, spazi ludico-culturali per bambini, preadolescenti e adolescenti. La partnership con associazioni teatrali, musicali, artistiche e polisportive nonché con realtà istituzionali quali, ad esempio, le biblioteche, ci permette di offrire all’utenza delle attività di tipo culturale e sportivo, oltre a quelle didattiche. Senza dimenticare l’inclusione sociale, finalizzata ad un servizio individualizzato per ragazzi con disabilità. Responsabili dei centri sono le nostre psicologhe, specializzate negli interventi in ambito educativo e scolastico. A loro il coordinamento degli operatori, anch’essi interni alla CdS e con formazione psico-educativa, chiamati alla gestione e al coinvolgimento attivo dei partecipanti.

Ad oggi, la procedura per l’aggiudicazione dei bandi e la definizione dei protocolli d’intesa è ancora in corso. Sarà presto possibile conoscere luoghi, tempi e modalità del servizio.

Anche il centro estivo sarà vincolato alle direttive socio-sanitarie indicate dall’OMS, declinate nei DPCM.

Per ulteriori informazioni clicca qui

A cura del Dott. Fabrizio Gorni, responsabile Comunicazione e Marketing Casa dello Studente

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Diventa fan su Facebook