fbpx
Focus RITORNO A SCUOLA Affrontiamo al meglio l'inizio dell'anno scolastico → Scopri di più

Ottavo Giorno, IV edizione, Gussago Maggio 2016

Ottavo Giorno 2016. Quarta edizione, quest’anno dedicata al Volo, un riferimento più che azzeccato quando si parla di persone con disabilità. Il Volo, simbolo di libertà e di leggerezza. Volare evoca fantastiche ascese, picchiate e virate inebrianti, abilità per sfruttare la forza del vento e rimanere in alto con il minimo sforzo, cullandosi nelle correnti. Volare significa sfida, impegno, tenacia. Volare significa anche un ambiente che, per sua definizione, è libertà di movimento, in quanto infinito, dove c’è posto per tutti, che siano uccelli minuscoli o giganteschi, o che siano mongolfiere e apparecchi. Le sfide che le persone con disabilità affrontano quotidianamente sono un po’ tutto questo, senza la leggerezza del Volo, senza l’infinito del cielo, ma, in “cambio”, con le quotidiane limitazioni di un ambiente sfavorevole che resiste a perdere i pregiudizi e a mantenere gli ostacoli. Ottavo Giorno ci dice però che “un altro modo è possibile”. E’ possibile vedere le cose in modo diverso, e scoprire continue sorprese in persone che crediamo vivano in modo uguale tutta la loro vita, passando da un servizio ad un altro, da un aiuto ad un altro. E invece si scoprono creatività, forze e volontà da vendere. Ottavo Giorno ci dimostra che i codici del teatro, della musica, della pittura, dello sport e della comunicazione, se usati bene, e cioè in modo libero e creativo e senza schemi precostituiti, sono universali e che tutti vi possono accedere. Ottavo Giorno, insomma, è una piccola e al contempo grande occasione per provare, anche solo per pochi giorni, l’ebbrezza di un Volo fatto insieme a tutti, senza esclusioni e senza assegnare per forza i posti a ciascuno.

Un Volo che si può fare, se tutti lasciamo a terra il bagaglio pesante dei pregiudizi e delle barriere.

Buon Volo, si parte!

Per Anffas Brescia Onlus                                                      Per Casa dello Studente

Il presidente                                                                            Il Presidente

Maria Villa Allegri                                                                  Claudio Tanghetti

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *