• Informazioni: 030 63 42 483
  • comunicazione@casadellostudente.net

Alexia Azzini

Responsabile di Filiale
Brescia – P.zza Vittoria

Mi sono laureata in Psicologia dello Sviluppo e della Comunicazione, un traguardo per me molto importante perché mi ha permesso di iniziare a lavorare in un ambito che mi appassiona molto: quello dell’infanzia e adolescenza! Mi piace lavorare a contatto con bambini e adolescenti, offrendo loro ascolto, supporto, fiducia nelle loro risorse e capacità. Al momento non ho ancora smesso di mettere la testa sui libri: infatti, sto frequentando un master in Disturbi Cognitivi del Neurosviluppo, per acquisire competenze specifiche in materia, al fine di poter realizzare valutazioni cognitive e piani di sostegno da progettare ed eseguire.

Sono una persona ironica, che ama ridere e scherzare, con la battuta pronta. Mi piace vedere il bicchiere sempre mezzo pieno, per questo mantengo un atteggiamento positivo e cerco di infondere fiducia nelle persone che mi circondano. Sono anche caparbia e quando voglio raggiungere un obbiettivo non importa quanti ostacoli incontro, non demordo e mi impegno affinchè accada. In questo, mi aiuta anche la parte di me più riflessiva e il mio piacere per la lettura, la quale spesso mi offre prospettive alternative per interpretare e comprendere le situazioni.

Amo gli animali e la natura: mi piace uscire in compagnia del mio cagnolino e fare lunghe passeggiate, che diventano un vero toccasana quando voglio dedicare un momento a me stessa e rilassarmi circondata dal verde. Sono anche una grande appassionata di tutto ciò che riguarda il mondo della cosmetica.

La mia avventura alla Casa dello Studente è iniziata con un’esperienza di tirocinio post lauream, che si è successivamente trasformata in lavoro. Durante il tempo trascorso qui, mi sono resa conto di quanto il lavoro in filiale sia una realtà complessa e multisfaccettata, dove l’occasione di sostenere i ragazzi nello svolgimento dei compiti, diventa l’occasione di entrare a piccoli passi nel loro mondo e quello delle loro famiglie. Alla Casa dello Studente ogni ragazzo, presto o tardi, porta un pezzetto di sé e quando questo accade, come quando si iniziano a conoscere i personaggi di un romanzo, si segue ogni avventura con entusiasmo, sia nei momenti di sfida, che nei momenti di gioia, tifando affinchè avvenga il lieto fine.

Iscriviti alla nostra
Newsletter