fbpx
Focus ESTATE IN CDS! I nostri servizi dedicati → Scopri di più

Festa della Repubblica: anche gli studenti celebrano!

02 Giugno 2022
Notizie

Oggi, 2 giugno, Repubblica in festa! Lo dice anche l’inno: “l’Italia s’è desta!

In questa giornata nel lontano 1946 l’Italia, che per la prima volta vide votare anche le donne, cambiò la propria forma di stato da monarchia a Repubblica, in seguito ai risultati del referendum.
Per questo ogni anno l’Italia festeggia la nascita della Repubblica, preziosa custode delle nostre libertà: quando il nostro paese è diventato una Repubblica, il primo passo verso il futuro è stato creare  una nostra costituzione, la “più bella costituzione del mondo” come ebbe a definirla Roberto Benigni qualche anno fa… La nostra costituzione ricorda ad ognuno di noi quanto siamo fortunati a godere di tanti diritti, talmente radicati ormai nelle nostre vite che talvolta si rischia di darli per scontati, senza ricordarsi del lavoro fatto e dell’impegno di molte persone per far sì che fossero garantiti per tutti (senza dimenticarci che ai diritti si legano indissolubilmente anche i doveri!).

Un diritto fondamentale, cui noi teniamo particolarmente, è sicuramente il diritto allo Studio, che ha permesso a generazioni di italiani di crescere, conoscere e costruirsi un futuro, seguendo percorsi che spesso hanno portato a realizzare i propri sogni e le proprie speranze. Si tratta del diritto numero 34 che ci ricorda che l’istruzione è aperta a tutti e deve essere garantita gratuitamente per i primi anni, in modo tale da permettere a chiunque di accedere all’insegnamento.

La Casa dello Studente festeggia quindi oggi la nostra Repubblica, custode di questo diritto, e si fa portavoce attraverso tutti i suoi collaboratori del giusto valore dato allo studio ed al percorso unico legato ad ogni ragazzo o ragazza che affronta la vita scolastica.

Viva la nostra Repubblica! Viva il diritto allo Studio! Viva i nostri studenti e le nostre studentesse!