• Informazioni: 030 63 42 483
  • comunicazione@casadellostudente.net

Riapriamo le porte di Casa!

Sembra paradossale, quasi un controsenso ma la riapertura delle nostre filiali rappresenta per tutti noi un ritorno a casa. Sono stati mesi che ci hanno tenuti lontani, in cui sia noi come operatori che i nostri ragazzi abbiamo dovuto rivedere il nostro modo di lavorare e di incontrarci. Per cercare di accorciare le distanze le nostre lezioni sono diventate online e attraverso uno schermo le famiglie che si affidano al nostro servizio ci hanno fatto entrare in casa loro. Questo ci ha permesso di condividere parte di quella quotidianità che caratterizzava i nostri pomeriggi insieme, tra studio e momenti di socialità. Abbiamo cercato di accompagnare i ragazzi in questo periodo di lockdown, supportandoli in questa nuova sfida: scolastica, personale e famigliare. Sfida che ci ha fatto, da un lato, scoprire nuove possibilità e nuove risorse e dall’altro ci ha imposto di cambiare il nostro modo di comunicare, di entrare in relazione e di lavorare. Abbiamo imparato a conoscere e sperimentare la didattica a distanza che ha permesso di dare una continuità al percorso degli alunni ma che ci ha messo allo stesso tempo di fronte a delle criticità di diversa natura: informatica, organizzativa, psicologica e sociale. Non sempre è stato facile conservare il senso di appartenenza al gruppo, la partecipazione attiva, l’empatia, la solidarietà tra compagni e le interazioni: tutti ingredienti che caratterizzano la vita scolastica.

Una delle cose che più è venuta a mancare ai nostri ragazzi è stato il gruppo classe, la condivisione con i compagni della giornata scolastica, il confronto, lo sguardo complice durante le interrogazioni e quello più smarrito che cerca suggerimenti durante le verifiche. Casa dello studente, crede fortemente in un’idea di supporto scolastico integrato che rafforzi le competenze scolastiche e personali di ognuno, tenendo conto degli specifici punti di forza e di debolezza, lavorando sul singolo nel gruppo, sugli aspetti scolastici senza dimenticare quelli più emotivi e di socializzazione. Seppur con tutte le misure e le disposizioni necessarie in atto in materia di tutela della salute, riapriamo finalmente le porte di Casa e siamo pronti a riaccogliere tutti i nostri studenti. Siamo consapevoli di essere di fronte ad un’altra sfida; sarà importante per i nostri studenti riabituarsi a tornare tra i banchi, andranno rivisti e potenziati degli argomenti, creati piani di recupero delle lacune per prepararsi ad affrontare al meglio il nuovo anno scolastico, sia da un punto di vista didattico che di forma mentis. Si ritorna ad un’idea di incontro non mediata dallo schermo, in cui ritroveremo i nostri spazi, i nostri compagni ed incontreremo facce nuove di ragazzi che si apprestano a bussare alla nostra porta per svolgere i compiti estivi, potenziare le loro carenze e recuperare lacune; il tutto con il supporto dei nostri tutor e delle nostre responsabili, pronte a coordinare i lavori. Rappresenta in qualche modo un’uscita dalle nostre case per entrare nella casa della famiglia allargata di CDS e non mancherà il suono della campanella, che sancirà il momento più amato dai nostri studenti… la pausa!

Trova la filiale più vicina a te! Controlla sulla MAPPA

A cura della Dott.ssa Marina Beltrami, Psicologa Casa dello Studente

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Diventa fan su Facebook