• Informazioni: 030 63 42 483
  • comunicazione@casadellostudente.net

Moniga… non solo l’estate!

A Moniga, sul lago di Garda, le ultime settimane invernali lasciano ormai intravedere segnali che preannunciano la nuova stagione: pomeriggi più tiepidi e giornate più lunghe. Prendono addirittura forma le prime timide iniziative all’aperto. A breve cominceranno ad arrivare i turisti internazionali, che riconoscono nei nostri laghi un’eccellente alternativa ai mari del sud Europa. Se si è studenti (sul Benaco come altrove) la Primavera in arrivo coincide anche con la fase di sforzo più significativo dell’intero anno scolastico e risulta essere spesso decisiva per l’esito finale. Può capitare che affiorino segnali di stanchezza o cali di fiducia nella propria capacità di portare a termine positivamente il percorso nelle discipline più impegnative. Fino a pochi anni fa, a supporto delle famiglie residenti sul lago di Garda che individuavano tale rischio e riconoscevano la necessità di un aiuto, la Casa dello studente poteva proporre un appoggio solo nelle filiali di comuni vicini, come Bedizzole o Nuvolento, a volte non facilmente raggiungibili dai residenti della Valtenesi.  A partire da Luglio 2017 invece, grazie all’ospitalità dell’Amministrazione Comunale che ha raccolto la richiesta di un nutrito gruppo di nuclei familiari del territorio, esiste la possibilità di frequentare la sede anche a Moniga del Garda, nella centrale piazza S.Martino, proprio nel cuore del territorio cittadino. Gli spazi della Biblioteca, individuati come utili allo scopo, offrono un ambiente accogliente e in tema con le attività svolte dagli studenti che partecipano ai nostri servizi. Inizialmente si pensava di limitare le giornate di apertura alla sola stagione estiva, ma il numero di richieste sempre più crescente ha convinto tutti a radicare il servizio di sostegno scolastico e renderlo fruibile per tutto l’anno solare, incluse le pause natalizie e pasquali.

Nell’arco di un anno e mezzo, grazie al sostegno costante dell’Amministrazione Comunale che ha creduto nella nostra proposta e pubblicizzato la nostra presenza sul territorio, abbiamo avuto la possibilità di offrire aiuto a 36 famiglie e grazie ad una diffusione sempre più capillare del “passaparola”, speriamo di poter rappresentare un’opzione di supporto percorribile per un numero sempre maggiore di studenti.

Se siete della zona e vorreste evitare una conclusione travagliata dell’anno scolastico, chiamateci: Chiara, la nostra responsabile, proverà a predisporre un piano di lavoro attinente alle vostre necessità. Ecco i dettaglia della filiale CLICCA QUI

A cura del Dott. Marceschini, responsabile area BS-est Casa dello Studente

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Diventa fan su Facebook