• Informazioni: 030 63 42 483
  • comunicazione@casadellostudente.net

Tagged as: genitori

Un parent training per genitori con figli dsa

Mio figlio ha un Disturbo Specifico dell’Apprendimento. Cosa vuol dire? Cosa posso fare per aiutarlo? Ma se la caverà a scuola? Queste sono alcune delle domande che spesso i genitori ci rivolgono quando ci chiedono un supporto nei compiti. Non sempre, infatti, dopo l’iter di valutazione e certificazione di un…

Leggi tutto

Arriva la pagella… e se i voti sono negativi?

La pagella, chiamata anche scheda di valutazione o “documento di valutazione”, è il documento che riepiloga i risultati scolastici, per singole materie e complessivi, degli allievi delle scuole primarie e secondarie italiane. Due volte all’anno il consiglio di classe, seguendo le indicazioni del collegio docenti, si riunisce per esprimere un giudizio sugli studenti:…

Leggi tutto

Disturbo Oppositivo Provocatorio: ecco cosa fare

La presenza di una persona con Disturbo Oppositivo Provocatorio all’interno di un gruppo (famiglia, classe, squadra sportiva o un qualsiasi altro gruppo) ne condiziona pesantemente il clima suscitando reazioni di evitamento, esasperazione e contro-aggressione da parte dei pari e spesso anche degli adulti. 4Il Disturbo Oppositivo Provocatorio si caratterizza per…

Leggi tutto

Spazio alla parola. Il nostro sportello a Desenzano

L’Istituto Professionale di Stato per l’Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera “Caterina De Medici”, in collaborazione con la Cooperativa Sociale “Casa dello Studente”, condivide nell’anno scolastico 2018/2019 il progetto di sportello “Spazio alla parola”. Il servizio è rivolto a studenti, genitori, insegnanti e personale ATA nella sede di Desenzano d/G. L’esperto incaricato…

Leggi tutto

Dsa e Bes: destinazione scuole medie

Il passaggio dalla scuola primaria alla scuola secondaria di primo grado è, come tutti i cambiamenti, un momento critico e delicato nel quale possono presentarsi emozioni contrastanti relative al nuovo cammino che ci si accinge ad intraprendere. L’ansia per l’incongnito si può mescolare all’entusiasmo che precede le novità. Sia il…

Leggi tutto

La filiale di Mazzano compie 2 anni

Dopo una breve pausa estiva, utile a recuperare le energie in vista di un impegnativo anno scolastico, la filiale di Molinetto è tornata ad offrire i suoi spazi agli studenti di Mazzano e dintorni. La presenza della Cooperativa “Casa dello studente” nel comune è relativamente recente: le prime giornate di…

Leggi tutto

Tatuaggi e piercing: il corpo come “lavagna”

Dai 13 ai 16 anni i ragazzi sono molto impegnati nella relazione con il proprio corpo, tanto è il tempo passato davanti allo specchio a scoprirsi, a pensarsi, e a introdurre nuovi cambiamenti, alla ricerca del look giusto per essere apprezzati dai coetanei. Molta importanza viene data a come appaiono….

Leggi tutto

Genitori e orientamento: ecco cosa fare

I genitori hanno un ruolo importante durante la fase di orientamento degli studenti, sia per la scelta della scuola secondaria, sia per la fase post diploma.  I loro desideri, ambizioni, aspirazioni, progetti e paure possono condizionare le scelte scolastiche o professionali, sostenendo, ma anche rallentando, il processo di maturazione e…

Leggi tutto

Esiste il bullismo fra adulti?

La risposta è certamente SI’! i Bulli adulti sono più cattivi e consapevoli delle conseguenze che il proprio comportamento può avere sugli altri e per questo più pericolosi dei “colleghi” ragazzini. Si possono trovare ovunque: in ufficio, all’università, nel giardinetto dove si portano a giocare i propri figli; il più…

Leggi tutto

ADHD: una guida per l’insegnante

Il disturbo da deficit di attenzione e iperattività è uno dei più frequenti disturbi a esordio in età infantile con eziologia neurobiologica. Tale disturbo presenta tre sintomi cardine: inattenzione, impulsività e iperattività. A scuola le difficoltà riscontrabili sono eterogene, ecco alcuni esempi: tendenza a dimenticare a casa i materiali per…

Leggi tutto

Iscriviti alla nostra
Newsletter